Contattaci

Mercato immobiliare, i locali commerciali si confermano il prodotto più profittevole "Affitto territorio dinamico anche nei prossimi mesi"

I locali commerciali si confermano la tipologia di immobili più redditizia, anche rispetto agli uffici e alle abitazioni ad uso privato. Il dato emerge da una recente ricerca realizzata da Idealista, che prende in esame il 2021 e mette in relazione i prezzi di vendita e di locazione dei diversi prodotti immobiliari per calcolare la loro redditività lorda.
 
Secondo i dati dell’analisi pubblicata dal sito specializzato in transazioni immobiliari infatti, i negozi rendono in media l’11,6%, seguiti dagli uffici la cui rendita è del 9,2%, dalle abitazioni che rendono il 7,8% e infine dai box con una redditività del 7,2%.
 
“La casa continua ad andare bene”, ha dichiarato  al Sole 24 Ore Vincenzo De Tommaso, responsabile Ufficio studi di Idealista, “anche se i negozi offrono.  Spostandosi dai dati nazionali a quelli locali, dalla  ricerca emerge ancora come i locali commerciali siano i più redditizi in quasi tutti i capoluoghi italiani: i rendimenti più alti sono quelli di Milano, al 16,7%, seguita da Ferrara al 15,5% e da Taranto e Genova, entrambe con un tasso di rendimento pari al 14,6%. 
Seguono quindi Napoli e Roma con un rendimento dei negozi rispettivamente pari al 13,6% e al 12,5%. Fanalino di coda è invece Ragusa, con una redditività dei negozi che si ferma all’8%. Un po’ meglio Vicenza all’8,4% e Cuneo e Andria entrambe all’8,5%.
 
La città italiana in cui il rendimento è invece il migliore nel segmento degli immobili a uso ufficio è Ancona, con il 9,8%, mentre i rendimenti medi annui dei box offrono le prospettive di rendimento più appetibili a Roma e Firenze, dove i medesimi sono pari rispettivamente al 6,8% e al 6,6%.
 
“L’affitto dei locali commerciali è il territorio più dinamico e lo resterà anche nei prossimi mesi”, ha ancora dichiarato De Tommaso. Una proiezione che rafforza i dati già positivi contenuti nella ricerca di Idealista e che fa seguito all’analisi secondo cui il mercato dell’immobiliare, tra aprile e settembre 2021 è stato trainato dagli immobili a destinazione d’uso commerciale, le cui transazioni sono passate da 13mila nel Q2-Q3 2020 a quasi 20mila nel Q2-Q3 2021.
 
Un’attenta analisi dello scenario del mercato retail e della sua evoluzione, unita a una corretta stima del potenziale economico e a una profonda conoscenza del prodotto, sono attività fondamentali di Creon Group, società che nasce per offrire servizi ad alto valore aggiunto associando professionisti del settore immobiliare commerciale, ognuno con specifica specializzazione.
 
Dallo studio della fattibilità allo studio del bacino d’utenza, dalle pratiche amministrative alla progettazione, dallo studio della viabilità alla commercializzazione, Creon Group affianca e sostiene il cliente durante tutte le fasi necessarie al buon esito dell’operazione immobiliare.
 
Le competenze della Creon Group si rivolgono principalmente ai proprietari di aree ed immobili che necessitano di riqualificazione, alle aziende della GDO, agli investitori istituzionali e agli investitori privati, offrendo una consulenza a 360°.
 
Nome / Cognome
E-mail*
Società
Messaggio*
Uffici

Via Flavio Gioia, 6
37135 - Verona